UniversoPoesia

Da Matteo Fantuzzi quanto di buono offre la poesia italiana contemporanea. Forse.

with 33 comments

E’ nato Kobarid, il suo papà ringrazia.

Ieri 13 Marzo 2008, è nato (dopo 10 anni di travaglio) "Kobarid" il primo figliolo di Matteo Fantuzzi. Ne dà il felice annuncio il papà stremato dopo cotanto parto. Ha assistito al lieto evento l’editore Raffaelli e l’ostetrica – curatrice di collana Gianfranco Lauretano che ringrazio entrambi per la pazienza, e così  per i preziosi consigli il luminare prof. Gilberto Finzi che ha firmato la postfazione. Il bambino è già un rompiscatole (il frutto non cade mai lontano dall’albero… ) è alto 72 pagine e pesa 10 euro. Chi ne volesse copia me la può chiedere via mail, oppure ci vediamo da qualche parte in giro perchè più o meno cercherò di andare a parlarne un poco ovunque lo si vorrà conoscere. Intanto davvero grazie, a tutti.

Annunci

Written by matteofantuzzi

14 marzo 2008 a 16:36

Pubblicato su Uncategorized

33 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Vive congratulazioni!

    Guido Mattia

    anonimo

    14 marzo 2008 at 16:51

  2. Congratulazioni ! In effetti pubblicare un libro è un pò come partorire, con il vantaggio che il libro non ha bisogno della poppata, non piange la notte, non deve essere accompagnato all’asilo…

    michelefabbri

    14 marzo 2008 at 19:14

  3. marco simonelli si congratula e ne vuole una copia! baci!

    anonimo

    15 marzo 2008 at 01:14

  4. Congratulazioni Matteo!!!
    A presto allora per presentazioni.
    Ti aspetto dalle mie parti…

    Un caro saluto

    Luca Ariano

    anonimo

    15 marzo 2008 at 07:08

  5. bravo papà !

    fabiano

    anonimo

    15 marzo 2008 at 08:08

  6. Bene, Matteo, gran bella notizia. Da quello che ho letto (su NI ad esempio) dev’essere un gran bel libro…
    un abbraccio
    G.Cerrai

    anonimo

    15 marzo 2008 at 11:02

  7. Complimenti Matteo e aspetto di leggere con curiosità!

    a presto,

    Francesca

    higgiugiuk

    15 marzo 2008 at 17:31

  8. Potevi chiamarmi, quando ti si son rotte le acque. Sarei venuto lì, sai!!
    Complimenti e auguri sia al nascituro sia alla puerpera-papà.
    (Che confusione!)

    Gianfr.

    nestore22

    16 marzo 2008 at 00:32

  9. Ostetricia poetica, nuova materia da impartire a Medicina e a Lettere

    Auguri Matteo, e tienici al corrente della crescita del piccolo 🙂

    Antonio

    diamine

    16 marzo 2008 at 12:45

  10. Complimenti Matteo!

    f.s.

    anonimo

    16 marzo 2008 at 13:13

  11. grazie a tutti, gianfranco lo dico anche pubblicamente tu sei uno dei tre che in fase di editing ha reso possibile kobarid per quello che è. tra parentesi è proprio grazie ai tuoi consigli che ho seccato 2 poesie per metterne altre due. insomma… ringraziamenti anche pubblici, che si aggiungono a quelli privati.

    e grazie a tutti per il sostegno… ma non lo avete ancora letto ! non so se vi conviene 😀

    matteofantuzzi

    16 marzo 2008 at 23:25

  12. Io l’ho letto: conviene, conviene…

    Complimenti e auguri.

    fm

    p.s.

    Cerca solo di non aspettare altri dieci anni per… partorire ancora.

    anonimo

    17 marzo 2008 at 01:16

  13. Felicitazioni al papà ed al nascituro. Ieri passavo di là e ho visto un fiocco, non ricordo il colore. michele

    anonimo

    17 marzo 2008 at 09:36

  14. Felicitazioni.
    Massimiliano

    anonimo

    17 marzo 2008 at 12:18

  15. Bertolucci e Sereni facevano una raccolta anche ogni vent’anni per cui dieci anni mi pare un po’ poco…
    Sto naturalmente scherzando!:-)

    Un caro saluto

    Luca Ariano

    anonimo

    17 marzo 2008 at 16:07

  16. tanto non decido io… decide lei ! (dico la raccolta organica…)

    magari qualche plaquette o silloge come ho sempre fatto uscirà prima, ma quello è il lavoro “sporco”. il libro è 1 altra cosa. e ‘na fatica… 🙂

    ogni settimana vi faccio sapere dove sono a presentarlo. e nei prossimi giorni prometto di mettere a posto e riaggiornare anche la mia home page. intanto grazie a tutti.

    matteofantuzzi

    17 marzo 2008 at 20:04

  17. Bene, Matteo.
    Ci siam messi a nudo!
    Complimenti ancora per il tuo Kobarid
    Gianfri.

    nestore22

    17 marzo 2008 at 21:03

  18. Evviva evviva!
    Lo si potrà acquistare su IBS?
    Felicitazioni 🙂

    poetO

    18 marzo 2008 at 00:42

  19. su ibs ancora sinceramente non so, si può di certo acquistare fin da subito su “libri d’autore” che ho linkato a sn ed è un progetto di raffaelli sulle case editirici di poesia, e se no te lo mando io con tanto di autografo, basta che mi scrivi una mail.

    (e questo vale per tutti).

    ps. se no lo richiedi in qualsiasi libreria, anche se non c’è a scaffale raffaelli copre tutt’italia con le spedizioni.

    matteofantuzzi

    18 marzo 2008 at 21:30

  20. Benvenuto nel gorgo (sembra una cattiveria, ma è la dedica che mi fece Pagnanelli quando uscì “In epigrafe”).

    FilippoDavoli

    19 marzo 2008 at 12:56

  21. mai dedica è migliore di una fatta da pagnanelli 🙂

    grazie filippo !

    ps. ma quale diamine è la tua mail adesso ???

    matteofantuzzi

    20 marzo 2008 at 20:33

  22. Il 26 e il 27 luglio il piccolo avrà circa 4 mesi, se vuoi portarlo in trentino a prendere un po’ d’aria buona fammi sapere, lì sono mesi afosi…::))
    un caro saluto
    per la copia ci terrei vedremo come fare

    alessandro62

    22 marzo 2008 at 06:03

  23. Caro Matteo, il tuo libro denota che sei un poeta con i “Marroni” come ti dicevo ieri al telefono. Non vedo l’ora che sia domenica 30 marzo che avrò modo di conoscerti e di provocarti un pò durante la presentazione che faremo al bigmamy. Un abbraccio. Cristian pretolani

    anonimo

    22 marzo 2008 at 09:33

  24. benvenuto al mondo matteo… puoi cominciare a piangere ora…
    ahah un caro saluto e buona pasqua a te e atutti gli intervenuti.
    Fabio Ciofi

    anonimo

    22 marzo 2008 at 16:39

  25. alessandro mandami una mail. quel week end non ho ancora impegni quindi posso esserci con piacere. “marroni” inteso come castagne ? 🙂 beh in fondo la zona di dino campana è famosa per quello ! ahahah…

    grazie fabio… aspetto l’adolescenza il periodo migliore per potere mandare a fanculo le precedenti generazioni e fare tutte le esperienze: tipo sesso, droga e prosa poetica 😀

    matteofantuzzi

    22 marzo 2008 at 19:46

  26. Per carità, lasciamo perdere le generazioni… fortuna che passiamo dall’una all’altra senza nemmeno accorgercene e in men che non si dica diveniamo postumi… ahahahah

    anonimo

    23 marzo 2008 at 15:44

  27. siamo già cenere 🙂

    matteofantuzzi

    23 marzo 2008 at 22:55

  28. ah…finalmente kobarid!
    buono a sapersi.
    in bocca al lupo matteo!
    red

    redmaltese

    25 marzo 2008 at 19:35

  29. grazie red !

    matteofantuzzi

    25 marzo 2008 at 20:43

  30. Gestazione lunga, ma il figliolo (maschio, vero?:) mi pare ben riuscito, dalle poesie lette in rete.

    Auguri a Kobarid, dunque.
    E un saluto al padre.
    Ciao
    Liliana Z.

    anonimo

    27 marzo 2008 at 18:36

  31. speriamo bene cara liliana, alcune le conosci bene ! spero di riuscire a venire su quest’anno, soprattutto se la presentazione di massimo sarà il sabato. grazie tante per le tue parole.

    matteo

    matteofantuzzi

    27 marzo 2008 at 20:27

  32. Caro Matteo,
    ho ricevuto il tuo libro.Grazie per questo dono e per la tua parola nuda che scortica la vita. E’ c’è altro che poi ti dirò.
    un abbraccio
    nicola vacca

    nicolavacca

    28 marzo 2008 at 16:17

  33. grazie tante caro nicola, aspetto le tue parole con grande piacere ! ti abbraccio.

    matteo.

    matteofantuzzi

    30 marzo 2008 at 10:00


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: