UniversoPoesia

Da Matteo Fantuzzi quanto di buono offre la poesia italiana contemporanea. Forse.

with 18 comments

Castel San Pietro Terme (Bologna) – 30 Giugno 2007 dalle ore 21.00
Giardino della Galleria Comunale d’Arte Contemporanea, Via Matteotti 79

CIBO – FESTA DELLA POESIA
La Poesia (sola) nutre
.

con: Fabiano Alborghetti, Maurizio Brusa, Dome Bulfaro, Maria Grazia Calandrone, Gianfranco Fabbri, Matteo Fantuzzi, Isabella Leardini, Stefano Massari, Francesca Matteoni, Anila Resuli, Massimo Sannelli, Giacomo Trinci e la nuova scena bolognese e modenese (Massimiliano Aravecchia, Marco Bini, Salvatore Della Capa, Erika Frigieri, Guido Mattia Gallerani, Valerio Grutt, Samuele Lambertini, Sara Obici, Rossella Renzi, Sarah Tardino).

Conclusasi l’esperienza di “Degustare Locale” Castel San Pietro Terme ritorna a parlare di Poesia: nelle serate storicamente dedicate al teatro di strada si è voluto creare un contenitore per nutrire con la sola parola chiunque abbia voglia di avvicinarsi al dialogo che la Poesia è in grado di rendere possibile grazie agli autori che quotidianamente su questo mezzo lavorano. Questo nuovo festival vuole essere sopra ogni cosa una vera e propria “festa” che sia in grado di dare “pari opportunità” alle voci che si avvicenderanno, proponendo attenzione alle tematiche di impegno e sostenendo esperienze che lavorino fuori da logiche accentratrici, ma che cerchino in primis dialogo con i possibili fruitori di quella fragile cosa che è la Poesia.

In collaborazione con: Comune di Castel San Pietro Terme, Assessorato alla Cultura; Pro Loco di Castel San Pietro Terme; Associazione Culturale Pneuma, Divisione Bassa Padana; Osservatorio Nazionale del Miele; Fondazione Cassa di Risparmio di Imola; Veronesi Immobiliare; FaNeP, Ospedale Sant’Orsola, Bologna.

Per info: Ufficio Informazione ed Accoglienza Turistica, P.zza XX Settembre 14, Castel San Pietro Terme – iat@castelsanpietroterme.it; tel. e fax 051 6942090.

Annunci

Written by matteofantuzzi

26 maggio 2007 a 15:54

Pubblicato su Uncategorized

18 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. 31 maggio, ore 17.30 libreria feltrinelli bologna, piazza galvani 1/h salvatore ritrovato presenta “Dentro il paesaggio. Poeti e natura” (Archinto, 2006). Interverranno Alberto Bertoni, Roberto Galaverni e Andrea Gibellini.

    calligraphie ha aperto una sezione di interviste estratte dal festival d’altrocanto, ricordo anche che il sito “il primo amore” è diventato una rivista distribuita da effigie e che nel numero di maggio de “l’indice” la sezione riguardante le schede di poesia è stata curata da tanti amici di UP, da Gianfranco Fabbri a Francesca Matteoni, da Flavio Santi a Stefano Guglielmin, ecc.

    matteofantuzzi

    26 maggio 2007 at 16:14

  2. in bocca al lupo

    oltrenauta

    26 maggio 2007 at 21:06

  3. Buona serata! Diciamo che non mi spiacerebbe esserci ma non posso 😉

    Vincenzo

    anonimo

    27 maggio 2007 at 15:45

  4. grazie stefano.
    vincenzo, so dove sei quel giorno, speriamo che non ti leggano gli interessati qui su UP 😉

    OT: il 29.05 alle 21.00 il nono quaderno di poesia edito da marcos y marcos sarà presentato a roma al caffè fandango, p.zza di pietra 32/33

    anonimo

    27 maggio 2007 at 22:34

  5. (chiaramente al #4 ero io…)

    matteofantuzzi

    27 maggio 2007 at 22:35

  6. 30 maggio, ore 18.00, libreria Mel Bookstore, Bologna letture con Alberto Bertoni

    A seguire, ore 19.30, Libreria Il Portico, via Rizzoli, 9, Bologna
    Intervento sulla poesia di Roberto Galaverni. A seguire, lettura poetica con Andrea Gibellini e Giancarlo Sissa

    anonimo

    29 maggio 2007 at 10:39

  7. tra parentesi ne approfitto perchè dopo l’articolaccio sulla questione delle librerie di bologna, nelle ultime settimane sono state tirate fuori diverse iniziative interessanti. e quando ci vogliono gli applausi ci vogliono, si sta ricominciando da qualche settimana una bologna con la “poesia partecipata”. evviva, evviva… bravi, bravi 🙂

    detto questo arrivo troppo tardi dal lavoro !!! ma non si possono fare tipo sulle 21 ‘ste cose ???

    matteofantuzzi

    29 maggio 2007 at 21:02

  8. In effetti mi sono sempre chiesto anche io perchè le presentazioni dei libri li facciano a quell’ora. Anche a Parma è così…Putroppo oggi il mercato del lavoro è cambiato e non si finisce più come un tempo alle 17.30….
    Un caro saluto
    Luca Ariano

    P.S. Matteo tutto pronto per il 10? Ho visto che la libreria ha già esposto un po’ di copie…

    anonimo

    31 maggio 2007 at 08:50

  9. C’ero alle letture a Bologna, e secondo me le fanno a quell’ora perché così finiscono alle 21 e si magna gratis al buffet (se Bertoni lascia qualcosa). scherzo.
    Guido Mattia Gallerani

    anonimo

    31 maggio 2007 at 15:04

  10. Cavoli Guido… che la censura piombi su di te! (scherzo anch’io… il tòla dòlza vale anche per la povera poesia)
    Magari la gente fino alle 23/24 di sera non ci sta a sentir leggere la poesia, mentre così… è più agile, no?

    Massimiliano

    anonimo

    31 maggio 2007 at 16:31

  11. massì, direi tutto pronto luca, adesso dopo il week end preparo la macchinona zeppa di poeti per il trasferimento di massa 🙂
    e due giorni dopo sono a milano, e sto facendo delle gran riunioni per lavoro… minchia che stanchezza…

    beh massimiliano, fino a mezzanotte a castel san pietro terme andiamo avanti… finora nessuno mi ha ucciso… per la questione bertoni… ma povero !!! carogne… 🙂

    matteofantuzzi

    31 maggio 2007 at 21:42

  12. Matteo, si possono avere un po’ di link in riferimento alla nuova scena bolognese e modenese, testi, libri.
    Grazie,
    Christian

    anonimo

    1 giugno 2007 at 01:56

  13. Ma io ci sto fino a mezzanotte, non ti preoccupare! Comunque si tratta non delle mie/nostre esigenze, quanto di quelle di un “pubblico” non specialista di poesia, che magari a sentire Gibellini alle 18.30-19:30 ci fa un salto, mentre alla sera no, soprattutto se dura molto… è per questo che parlavo di “agilità“, poi non ho una gran esperienza in questo senso, quindi magari dico stupidate.

    Massimiliano

    anonimo

    1 giugno 2007 at 07:05

  14. Diciamo che l’agilità di questo orario funziona solo in città in determinate situazioni. Se in provincia organizzo una lettura a qull’ora in un giorno feriale, ci ritroviamo io e l’ospite / gli ospiti da soli e ci facciamo un match a scopone scientifico!

    Marco Bini

    anonimo

    1 giugno 2007 at 09:00

  15. Oppure si va all’Osteria della Quercia, lì dove c’è il gnocco bono. Cazzo! dov’è l’affettato?!
    Guido Mattia Gallerani

    Sto scherzando, non lanciatemi l’anatema che ho famiglia da mantenere…

    anonimo

    1 giugno 2007 at 10:43

  16. Bene Matteo vi aspetto il 10 in quel di Parma. Tra l’altro quel giorno si vota per il ballottaggio, troverete la città in fermento…Beh non posso promettere un rinfresco luculliano come vedo si fa a Bologna dopo le presentazioni ma sapete che pure a Parma si mangia bene…A presto
    Luca Ariano

    anonimo

    1 giugno 2007 at 16:40

  17. io ho visto anche a bologna fare letture di sera, mediate dal cibo, e assicuro che di gente ce n’era ed era felice, ne ho viste altre senza cibo e sempre di sera e altrettanto la partecipazione è aumentata. le librerie hanno il problema della “pomposità” del luogo, cioè che molti hanno paura dell’istituzionalità della biblioteca come luogo deputato, se vai in piazza, bar, osteria… la cosa cambia, anche grazie al gnocco fritto !

    caspita luca, a parma quindi mi tocca essere politicamente corretto !!! mannaggia… 😉

    matteofantuzzi

    2 giugno 2007 at 15:48

  18. libri christian quasi nulla, molto è nelle riviste (come sempre introvabili) di poesia, diversi sono stati ospiti di gianfranco fabbri nel suo blog. google in questo caso credo proprio non dia soddisfazioni, sono autori per lo più conosciuti vis à vis nelle varie letture in giro per la zona, dal poesia festival a parco poesia, per intenderci.

    matteofantuzzi

    2 giugno 2007 at 15:50


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: