UniversoPoesia

Da Matteo Fantuzzi quanto di buono offre la poesia italiana contemporanea. Forse.

with 38 comments

Cerchiamo di unire forze e territori.

L’ho detto tante e tante volte, anche da qui, da queste pagine. Adesso provo (e proviamo) a fare un passo in più. Domani soprattutto sulla stampa del mio terriorio inizierà ad uscire il cartellone di una serie di eventi riuniti sotto il nome di "Castel San Pietro Terme, città di Poesia" (e mi raccomando, "di", non "della"). Questo programma che si svilupperà nella mia città Natale da qui a Primavera vuole però lavorare con realtà di territori limitrofi come Bazzano (con i progetti di Alessandro Ansuini) e Imola (con quelli di Salvatore della Capa). Il primo in ordine cronologico sarà la riproposizione di "Abitare gli Spazi" targato oramai lontano 2002. Il 3 novembre alla biblioteca comunale di Castel San Pietro Terme Gian Ruggero Manzoni  presenterà "Scritture scelte Volume I° e II°" uscito per le edizioni del Bradipo soffermandosi anche sulla "figura del poeta" (questo come argomento di discussione, ma soprattutto si parlerà del libro) in una sorta di dialogo che porterà il 1° dicembre a Bazzano Gianfranco Fabbri a parlare di "Stato di Vigilanza" in uscita presso un editore che non mi ricordo se già si può dire e quindi non lo dico. Dopo l’autunno nuovi appuntamenti a Imola che intanto avrà già iniziato il corso di Poesia Contemporanea per Università Aperta che ancora una volta si mescoleranno con questi eventi. Altri appuntamenti con la poesia e la narrativa a Bazzano, altri in Marzo in tutti questi luoghi per la Giornata Mondiale della Poesia, li ricorderò volta per volta. Intanto (finalmente) il 7 dicembre sempre presso la biblioteca comunale di Castel San Pietro Terme verrà presentata la pubblicazione (e non è 1 antologia !!!) che chiude definitivamente Degustare Locale. Si chiamerà "La linea del Sillaro" (e non c’è una linea reale !!! anzi si dice che sono troppo diversi i poeti nati o che vivono in Emilia Romagna per poterli intruppare in qualche linea), è in corso di stampa presso l’editore Campanotto, contiene testi (già editi e non) dei partecipanti all’ultima edizione di DL: Pierluigi Bacchini, Giuseppe Bellosi, Maurizio Brusa, Caterina Camporesi, Gianfranco Fabbri, Gianfranco Lauretano, Fabrizio Lombardo, Stefano Massari, Giovanni Nadiani, Maria Pia Quintavalla, Emilio Rentocchini, Antonio Riccardi, Salvatore Ritrovato (che firma la prefazione), Francesca Serragnoli, Giancarlo Sissa, Annalisa Teodorani, Maria Luisa Vezzali, Matteo Zattoni. Oltre alla mia postfazione. (Sempre che qualcosa non vada storto, il parto di tutto quanto sopra è stato complicato… contate che la pubblicazione doveva essere pronta a Giugno)

Annunci

Written by matteofantuzzi

18 settembre 2006 a 18:37

Pubblicato su Uncategorized

38 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. dal 13 al 15 di ottobre si svolgerà la quinta edizione degli Incontri internazionali di poesia di Sarajevo.

    Il progetto, è organizzato in memoria del grande poeta bosniaco Izet Sarajlic, presidente onorario di Casa della poesia e scomparso nel maggio del 2002.
    Gli Incontri internazionali di poesia hanno l’obiettivo di riportare la grande poesia internazionale a Sarajevo e contribuire a ricollocare la città in un circuito culturale internazionale come merita la sua storia e la sua tradizione.
    L’intera manifestazione si svolgerà con una struttura bilingue e quindi comprensibile agli spettatori italiani e a quelli bosniaci, serbi, croati, ecc. L’evento è curato dalla Casa della poesia ed è organizzato dall’Ambasciata italiana di Sarajevo, con la partecipazione di una serie di enti pubblici e privati di vari paesi. Nel corso dei tre giorni: readings, seminari, proiezioni. Tra i poeti: Antonio Carvajal, Tommaso di Francesco, Michel Cassir, Vojo Sindolic, Mehmet Yashin, Barbara Korun, Sotirios Pastakas, Casimiro De Brito, Marko Vesovic, Josip Osti, Abdullah Sidran, ecc. ecc.
    Incontri dedicati a: Izet Sarajlic, Samuel Beckett, Giuseppe Ungaretti, Allen Ginsberg, Antonin Artaud, ecc.

    matteofantuzzi

    18 settembre 2006 at 18:43

  2. Beh matteo di anche che per abitare gli spazici sarà bertoni a imola!
    in un modo o nell’altro ci sarà..
    saluti
    salvatore

    anonimo

    19 settembre 2006 at 00:09

  3. Perchè non provare raggruppamenti transregionali per affinità stilistiche e tematiche? In fondo anche la linea lombarda e la linea romana erano (o sono diventate) abbastanza caleidoscopiche….
    Comunque ben vengano questi lavori Matteo, conosco (anche se non benissimo) la buona poesia di quasi tutti gli autori!
    Antonio Fiori

    diamine

    19 settembre 2006 at 06:37

  4. Grazie infinite a Matteo, a Salvatore ed Alessandro per questa tripla realtà cui hanno dato vita. Sono molto fiero di parteciparvi, sapendo del costante impegno che caratterizza questi tre attivissimi amici.
    Un abbraccio moltiplicato per tre.
    Gianfranco

    nestore22

    19 settembre 2006 at 10:13

  5. Ciao Matteo, sono molto interessato all’antologia che annunci in uscita da Campanotto. Per i poeti partecipanti e per i curatori, che stimo molto. Fammela mandare da Campanotto, quando sarà pronta.

    Colgo l’occasione per ricordare che è uscita, sempre da Campanotto, l’antologia ALTRAMAREA curata da Angelo Tonelli, per il decennale del Festival omonimo, che si tiene a Lerici in agosto.

    Un caro saluto.
    Elio Grasso

    anonimo

    19 settembre 2006 at 12:15

  6. mi pare che l’emilia (e la romagna?) sia il territorio più vivo d’italia sotto questo profilo. Sono tutte iniziative sostenute econonicamente dai comuni?

    gugl

    anonimo

    19 settembre 2006 at 12:25

  7. Ciao gugl, a bazzano più o meno sì. A volte è coinvolto il comune, a volte vengono coinvolti direttamente degli sponsor. Dipende dalla grandezza dell’evento. A volte – si fanno gratis.

    A

    anonimo

    19 settembre 2006 at 15:00

  8. cosa promettete agli sponsor?

    gugl

    anonimo

    19 settembre 2006 at 16:01

  9. donne nude ovviamente 🙂
    A parte gli scherzi, devi sapere che esistono aziende per le quali investire in promozione d’eventi è utile ad abbassare gli utili, se mi consenti il gioco di parole, in pratica sono cifre che vengono sottratte poi alle tasse. Dalla mia esperienza è bene approcciarsi alle aziende dopo essere passati dal comune o aver organizzato eventi per conto di.
    E’ una garanzia.

    A

    anonimo

    19 settembre 2006 at 16:45

  10. a gennaio 2007 confermo che alberto bertoni sarà a imola ospite di salvatore per il progetto abitare gli spazi e presenterà il suo libro uscito per manni. data e luogo da definire (non ho dato la certezza perchè non sapevo se già avevi chiesto a bertoni…) così come ad ora non so se gianfranco ad oggi è già pubblica la casa editrice del tuo nuovo libro (ma in “la linea del sillaro” già c’è)

    matteofantuzzi

    19 settembre 2006 at 17:23

  11. confermo la bella antologia curata da angelo tonelli e che ho proprio sottomano in questi giorni

    ri-sottolineo che “la linea del sillaro” non è un’antologia ma una semplice pubblicazione, nessun criterio antologico se non fare vedere quant’è eterogenea l’emilia romagna (ma questo di certo non è un criterio antologico) della poesia e salutare la conclusione di DL.

    *

    “degustare locale” è nato per caso, ha sempre avuto invesimenti piccoli, tanto che ringrazio i tanti autori che sono venuti gratis (sottolineo), al max. per 2 fette di salame… qualche sponsor privato appunto per le “spese vive” (cioè manifesti, buffet, ecc.) e una mano da parte del comune e dalla pro loco. è stato anche un esercizio di “finanziamento creativo”: esempio “la linea del sillaro” viene sostenuta sì dal comune di castel san pietro terme, ma con la promessa che tutte le copie vendute tornino indietro a parziale risarcimento (ovviamente come ogni editore campanotto ci darà le copie-autore). ovvio: se anche non vendessi nemmeno una copia non mi ammazzano, però non ci sarebbe una seconda volta. ovviamente il comune ha piacere che vada a parlare di degustare locale e quindi di castel san pietro terme in giro. costa meno di qualsiasi promozione del territorio… quindi se qualcuno è interessato ad avere presentazioni di “degustare locale” dalle sue parti io ne sono ben felice !

    (…inizio il marketing…)

    matteofantuzzi

    19 settembre 2006 at 17:34

  12. antonio, l’invito è rivolto anche a te. io ho avuto una bella occasione per concludere un percorso. certo “i grandi contenitori” a volte contengono troppo, ed è compito di chi sa fare la critica sapere anche separare la farina fine dalla crusca (che poi a me piaccia la crusca…)

    matteofantuzzi

    19 settembre 2006 at 17:40

  13. Grazie dell’invito Matteo. Tutto ben chiaro, anche sul senso non antologico della “Linea del Sillaro”…

    E’ proprio vero, non si finisce mai di imparare :-))))
    Antonio

    anonimo

    19 settembre 2006 at 20:33

  14. Sì, possiamo dirlo, Matteo. La casa editrice è Piero Manni.
    Un caro saluto da Gianfr.

    nestore22

    19 settembre 2006 at 21:04

  15. si bertoni ha già accettato è il comune di imola che, e qui rispondo a gugl, è un comune molto più tipico e non vuole tirare fuori una lira e ci tiene a mantenersi nel suo provincialismo e nella sua enorme presunzione con baccanali e sfilatedei fantaveicoli!e poi gli proponi la giornata mondiale della poesia e ti mettono su un casino..gli proponi bertoni senza oneri economici e dicono che non c’è posto..ma va a c….e!ma ci sono altre vie..
    saluto tutti
    salvatore

    anonimo

    19 settembre 2006 at 23:47

  16. CHAPEU!
    si realizzassero anche in Lombardia e dintorni iniziative simili… (utopia, utopia, utopia)

    OT: Matteo, lessi e tra poco ti scrivo.
    fabiano

    anonimo

    20 settembre 2006 at 07:56

  17. Non a caso dalla Lombardia mi sono trasferito in Emilia…:-) Scherzi a parte mi sono trasferito per altro, però ho unito l’utile al dilettevole…Un caro saluto e complimenti a Gianfri per la nuova raccolta.
    Liuk

    anonimo

    20 settembre 2006 at 08:31

  18. Fucine Mute Speciale Poesia è online http://www.fucine.com/

    anonimo

    20 settembre 2006 at 11:38

  19. il numero di fucine mute sopra indicato non è 1 numero qualsiasi ma un ponderoso numero sulle nuove generazioni poetiche. vi consiglio caldamente di prendervi qualche ora di break e leggerlo, tra parentesi via mail christian sinicco mi ha mandato un comodissimo testo con tutti i link che vi consiglio di farvi spedire anche voi.

    matteofantuzzi

    20 settembre 2006 at 17:21

  20. fabiano, dico quello che ho detto ad antonio: provateci ! in fondo dome (bulfaro) in lombardia non fa qualcosa di avvicinabile a quanto sopra tra monza e sondrio ?
    poi adesso che sesto s. giovanni cambia volto grazie a renzo piano… altro che milàn, tsè.

    *
    e ribadisco il super-scoop: gianfranco manni passa a manni !!!

    e alberto bertoni presenterà il suo libro a imola, sempre che salvatore prima non strozzi qualcuno da quelle parti… saluti a luca !

    matteofantuzzi

    20 settembre 2006 at 17:25

  21. ah, sì: OT mio che ormai mi scordavo, è una cosa che ho saputo solo ieri, ma questo sabato, cioè il 23.09 sarò a Belgioioso (Pavia) alla fiera della piccola editoria. alle 14 e 30 sarò alla sala b presento “La riqualificazione urbana. Nuove
    poesie” per l’editore Coen-Tanugi dove è presente una mia silloge inedita. E poi sarò lì in zona tutto il pomeriggio, per chi mi volesse rigare la macchina 🙂

    matteofantuzzi

    20 settembre 2006 at 17:30

  22. Matteo fai tu un copia incolla della mail e spedisci esclusivamente i link ai tuoi contatti. visto che universo poesia è citata:-) ciao, Christian

    anonimo

    20 settembre 2006 at 22:46

  23. Salvatore: come qualcuno ha già detto, i comuni vanno educati. Certo che se la giunta è di destra, la cosa è più difficile. Se è di sinistra e non si apre alla questione, allora ha problemi di identità.

    Faccio poi i complimenti a Gianfry per il suo nuovo libro (che spero di poter leggere:-) e a Matteo, che sta facendo, quatto quatto, grande scorta di successi.

    gugl

    anonimo

    21 settembre 2006 at 13:20

  24. Ciao Matteo e complimenti per tutto quanto stai facendo. Puoi girare anche a me lo scritto di Christian?
    OT
    Se il 30 puoi esserci io Caterina Camporesi e Ardea Montebelli avremo un reading a Rimini: per info ecco il link
    (scusa se uso questo spazio ma a uno o due frequentatori del tuo bog può forse interessare)

    alksentre

    21 settembre 2006 at 17:11

  25. matteo,
    ma “la riqualificazione urbana” è il secondo volume della serie, vero?

    in ogni caso invito te e gli altri a segnalarmi l’esistenza di altre antologie dedicate alla poesia giovane. la lista che ho fatto sta nello speciale di “Fucine Mute”, qua:

    http://www.fucine.com/network/fucinemute/core/index.php?url=sommario.php

    anonimo

    22 settembre 2006 at 09:00

  26. Parole nel Tempo – Piccoli Editori in Mostra

    Castello di Belgioioso (PV) 23-24 settembre 2006

    DOMENICA 24 SETTEMBRE
    ore 16 – sala B

    Presentazione del volume
    La Biblioteca delle voci

    Interviste a: Antonella Anedda, Franco Buffoni, Giuseppe Conte, Maurizio Cucchi, Luciano Erba,

    Milo De Angelis, Umberto Fiori, Jolanda Insana, Franco Loi, Valerio Magrelli, Giancarlo Majorino,

    Roberto Mussapi, Giampiero Neri, Guido Oldani, Elio Pagliarani, Elio Pecora, Giancarlo Pontiggia,

    Fabio Pusterla, Maria Pia Quintavalla, Giovanni Raboni, Tiziano Rossi,

    Giovanna Sicari, Maria Luisa Spaziani, Patrizia Valduga, Cesare Viviani

    Intervengono i curatori Luigi Cannillo e Gabriela Fantato
    i collaboratori Annalisa Manstretta, Silvio Aman e Roberto Taioli

    Saranno presenti alcuni dei poeti intervistati

    matteofantuzzi

    22 settembre 2006 at 19:25

  27. http://lellovoce.altervista.org/article.php3?id_article=444
    questo è il link dal quale potete accedere a tutti gli articoli di FM, è più comodo inserirlo così.

    sabato prossimo purtroppo sono a settecani, vicino a modena, per il poesia festival, lettura coordinata da giancarlo sissa insieme a un poco di giovani autori. in bocca al lupo per la lettura alessandro.

    è il secondo volume de “La riqualificazione urbana”, confermo.

    ci sono anche le pubblicazioni di “prova d’autore” che emilio speciale fa per l’univ. di zurigo. adesso mi viene in mente questo (anche perchè dovrei essere nel prossimo numero, il 3o).

    matteofantuzzi

    22 settembre 2006 at 19:30

  28. il libro della fantato e di cannillo è molto interessante. Consiglio di leggerlo.

    gugl

    anonimo

    22 settembre 2006 at 19:41

  29. Grazie mille Matteo
    e buon tutto
    Alessandro R

    turacciolo

    22 settembre 2006 at 20:25

  30. se ne vuoi anche accennare, ben felice stefano

    matteofantuzzi

    23 settembre 2006 at 07:04

  31. Sono lieto di annunciare che dal 29 di Settembre avremo un altro luogo sulla linea della via emilia dove poter ascoltare qualcosa d’interessante. Dopo l’esperienza di Livorno riapre a Parma la Biblioteca Clandestina Errabonda, che terrà le sue cene letterarie in questo posto: il Circolo Arci Arturo Toscanini, via Emilia Ovest 22/a

    Chi non conoscesse la BCE può leggere qualcosa della loro attività qui: http://www.fondazionenesi.org/BCE.htm

    L’organizzazione delle serate è a cura di Alessandro Cinelli.

    Si parte il 29/9, ore 21.00, con Piero Presti (Parma) Pablo Renzi
    (Genova) Mainardi Enrico (Curatore opere di Nello Ponzi )

    E’ possibile anche cenare al prezzo di 13 euro bevande incluse prenotando al: 3337379150

    A

    anonimo

    23 settembre 2006 at 14:43

  32. lo sto leggendo. bisogna andare piano perché ogni intervista è un universo a sé, che va digerito, assimilato. quando l’avrò finito, magari scrivo qualcosa.

    gugl

    anonimo

    23 settembre 2006 at 20:14

  33. grazie stefano, felice per parma, tra parentesi ieri a belgioioso c’erano proprio i libri della tua ultima casa editrice (beh, c’erano quasi tutti gli editori di poesia, che è gente “che si sbatte” e quindi va sostenuta)

    matteofantuzzi

    24 settembre 2006 at 08:52

  34. (ovviamente l’ultima casa editrice di alessandro)

    *

    questa sera ad alba in galleria v. emanuele letture di mary b. tolusso e alberto pellegatta

    matteofantuzzi

    24 settembre 2006 at 08:57

  35. Rovigo, Pescheria Nuova, 15-20 0ttobre 2006

    presentazione del libro: “IN UN GORGO DI FEDELTA'”, Dialoghi con venti poeti italiani, di Maurizio Casagrande, fotografie di Arcangelo Piai – Il Ponte del Sale, Rovigo – 29,50 euro

    Interviste a: Sebastiano Aglieco, Luigi Bressan, Luciano Caniato, Luciano Cecchinel, Tiziana Cera Rosco, Azzurra D’Agostino, Nelvia Di Monte, Pasquale Di Palmo, Anna Maria Farabbi, Alessandro Fo, Mariangela Gualtieri, Gianfranco Maretti Tregiardini, Tino Minetto, Marco Molinari, Marco Munaro, Gianni Priano, Ida Vallerugo, Gian Mario Villalta, Edoardo Zuccato.

    “Non una collezione di venti interviste ma una partitura in venti canti”, dall’introduzione di Luigi Bressan

    Mostra fotografica e letture dei poeti, domenica ore 11

    Sebastiano Aglieco

    anonimo

    24 settembre 2006 at 16:42

  36. Parma è un posto magnifico.

    molesini

    25 settembre 2006 at 01:27

  37. OT (scusa Matteo)

    Giovedì 23 novembre 2006 – Ore 21.00
    presso la Sala Convegni
    Cooperativa Sociale Insieme
    Via dalla Scola, 255 – 36100 VICENZA
    Tel. 0444.511562 – Fax 0444.511067

    “POETI ALLO SPECCHIO”

    Fabiano Alborghetti presenta Stefano Guglielmin
    &
    Stefano Guglielmin presenta Fabiano Alborghetti

    Organizzazione a cura di Giovanni Turra e Alessandra Conte
    già creatori in Dueville (Vi) dell’A.D.P. Assistenza Domiciliare Poetica
    serate di lettura e poesia

    anonimo

    25 settembre 2006 at 09:41

  38. anonimo

    7 ottobre 2006 at 11:35


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: